Social Media Marketing
Social media marketing, 5 elementi che danneggiano un’azienda

Social media marketing, 5 elementi che danneggiano un’azienda

Utilizzare in modo sbagliato una piattaforma per il social media marketing potrebbe avere conseguenze gravi nella promozione del business.

Il social network è un potente strumento per le imprese che vogliono promuovere online la loro attività. Capire come gestire in maniera corretta una piattaforma per il social media marketing è un punto da cui non si può prescindere quando si decide di sfruttare questo canale. Utilizzare un social network in maniera sbagliata potrebbe avere gravi conseguenze nella promozione del proprio business.

Su questo argomento è stato pubblicato un articolo su Search Engine Journal in cui sono stati raccolti i cinque elementi che potrebbero danneggiare un’azienda sui social.

Lo spam

È l’azienda che ha iniziato da poco a utilizzare un social network che rischia di soffocare la piafforma con lo spam. Condividere continuamente contenuti con l’obiettivo di raggiungere più utenti possibili nel minor tempo possibile (e con uno strumento gratuito il più delle volte) potrebbe arrecare un danno alla reputazione online dell’azienda.

I reclami

La Rete offre numerosi strumenti in cui gli utenti possono dire la propria in merito a un prodotto o un servizio pubblicizzato da un’azienda. I social network danno la possibilità agli utenti di interagire con commenti e apprezzamenti e di farlo sia in maniera positiva che negativa.

I contenuti inappropriati

I social network consentono di condividere facilmente un contenuto in qualsiasi ora del giorno. È facile cadere nell’errore di pubblicare uno status o un tweet in un momento in cui non si ha la lucidità per valutare correttamente cosa si sta per scrivere.

La troppa esposizione

Sui social network possono comparire contenuti, immagini, video inappropriati non caricati direttamente dall’azienda. Un qualsiasi utente, in qualsiasi momento, può pubblicare su un profilo aziendale un’immagine o un contenuto che potrebbero rovinare la reputazione del brand.

Gli hashtag

Gli hashtag devono essere utilizzati in maniera corretta. Un hashtag utilizzato in modo sbagliato rischia di collegare il post o il tweet a un argomento che nulla ha a che fare con l’azienda.

Tratto da pmiservizi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.